fbpx
Il ritorno alla realtà è sempre duro e faticoso. Difficile da accettare dopo tante promesse propagandistiche. L’ISTAT, ancora una volta, ci riporta sul marciapiede della realtà. Quella di un paese che non cresce, al di là...
Nel 1996 Lorenzo Necci viene sostituito alle Fs da un manager mediocre Giancarlo Cimoli, che non riesce a cancellarne l’opera, pur atteggiandosi a falso riformatore. Non lo sopporto, e nel 1997 accetto l’offerta di Enzo Cardi,...
Siamo riusciti in una impresa epica: andare in vacanza con una “tempesta perfetta” … sulla schiena! Difficile da costruire con tanta accuratezza nei particolari. Nel giro della seconda quindicina di luglio, sono stati infatti certificati quattro...
Le ferrovie di Mario Schimberni I miei anni 90 cominciano nell’89, quando Mario Schimberni, chiamato dal Governo De Mita nell’88 come Amministratore Straordinario del tormentato Ente Ferrovie dello Stato, mi nomina Direttore del Dipartimento Organizzazione, in...
Se fossimo un Paese normale e ci occupassimo dei problemi reali dell’Europa, dovremmo concentrarci su un tema prioritario e urgente, molto delicato, e dalle possibili evoluzioni molto complicate per tutta l’Unione Europea. Sto parlando della Germania...
“Guardate cosa sta succedendo! Dobbiamo mantenere il nostro Paese sicuro. Guardate quello che sta succedendo in Germania, guardate quello che è successo la notte scorsa in Svezia. In Svezia, chi può crederci? Stanno avendo problemi...
Mark Zuckerberg non finisce mai di stupirci. Di sorprenderci sulla sua capacità, per certi versi anche fastidiosa, di lanciare grandi annunci pubblici sul futuro della sua “creatura” FB, spesso in concomitanza con criticità legali già accertate...
Si chiama Olga Misik, ha 17 anni ed è stata soprannominata la Marianna di Russia. La sua foto mentre legge la Costituzione russa seduta davanti a un cordone di agenti in tenuta antisommossa è diventata...
Negli Stati Uniti, all’apertura delle nuove candidature per le presidenziali, sei donne sono scese in campo. È un segnale importante che va oltre le quote di genere e le minime rappresentanze. È forse il primo segnale...
Reduce da 48 ore nell’America che amo, il midwest degli Stati Uniti, la zona industriale ed agricola a sud ovest di Chicago, rifletto sul presente e sul futuro. Le riflessioni possono essere banali, ma non...