Sicilia greca, quel che Montesquieu definì il più “bel Trattato di pace di cui la storia parli”

Nell’autunno 480 a.C. i Cartaginesi, guidati da Amilcare I, sbarcano con circa 300.000 soldati (il numero, riportato dallo storico Diodoro Siculo, è esagerato, forse moltiplicato dieci volte) e migliaia di mercenari provenienti dalle varie colonie fenicie, nel porto di Imera (o Himera) con l’obiettivo di conquistare la città. Massacrano il presidio militare posto a difesa […]