Le immagini che ci giungono da Washington ci evocano tragicamente momenti della nostra storia patria.

Proprio 100 anni fa in Italia, infatti, iniziava il “biennio nero” che avrebbe portato il nostro paese al fascismo.

L’assalto ai palazzi istituzionali (prefetture, questure, ecc.) segnò l’inizio della presa del potere da parte delle squadracce fasciste.

E fu proprio la tolleranza, la sottostima, l’accondiscendenza delle forze politiche e delle forze dell’ordine, evidentemente istruite in tal senso, a favorire tale violenza insurrezionale.

Speriamo che quella tragica esperienza ci serva per non commettere gli stessi errori e considerare l’episodio accaduto al Campidoglio di Washington un semplice anche se piuttosto “bizzarro” passaggio nella transizione tra Trump e Biden.

La violenza di piazza, orchestrata da “direttori d’orchestra”, pericolosissimi, se non viene arginata e combattuta subito e con rigorosa severità, non porta altro che sventure.

Riccardo Rossotto

Riccardo Rossotto

"Per chi non mi conoscesse, sono un "animale italiano", avvocato, ex giornalista, appassionato di storia e soprattutto curioso del mondo". Riccardo Rossotto è il presidente dell'Editrice L'Incontro srl

Discussione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *