La storia dell’Italia dal dopoguerra sino ai nostri giorni, raccontata attraverso i profili di undici Capi di Stato che si sono succeduti al Quirinale da De Nicola a Ciampi.

A partire dal prossimo 30 aprile, Rai Storia manderà in onda, infatti, con il titolo “Buonasera Presidente”, una produzione della società Anele, diretta da Gloria Giorgianni.

Un docu-film che racconta il nostro Paese, come ha spiegato la Giorgianni, Amministratore Delegato di Anele, pensata soprattutto per i giovani. Il punto centrale di tutta la narrazione sarà costituito dalle “interviste impossibili” realizzate dal giornalista di Repubblica Filippo Ceccarelli, che interroga i Presidenti, interpretati da altrettanti attori.

Quasi sempre – ha spiegato Ceccarelli – il Presidente della Repubblica, in Italia, ha svolto un ruolo di salutare contrappeso rispetto ai governi. Il Presidente non regna. E questo è un bene per l’equilibrio costituzionale.”

Un’occasione ghiotta dunque per gli appassionati, ma anche e soprattutto per coloro che vogliono saperne di più della storia delle nostre istituzioni negli ultimi 70 anni.

L’appuntamento è su Rai Storia dal 30 aprile prossimo.

Riccardo Rossotto

Tempo di lettura stimato: 0 minuti