fbpx
Il matematico Giovanni Antonio Amedeo Plana, allievo di Lagrange a Parigi, direttore dell’Osservatorio di Torino, autore di importanti Trattati scientifici, ideò nel 1831 il calendario universale. Esso permette di conoscere con esattezza il giorno della...
Disquisizione intorno ad Apologia della lettura, ultima opera dell’autore, collaboratore de L'Incontro, pubblicata da Historica edizioni “Galeotto fu il libro”: io e Zandel ci siamo conosciuti diversi anni fa proprio grazie a un libro, il suo...
Ci sono libri che fanno male per la verità che raccontano, una verità naturalmente corroborata da una documentazione ampia e approfondita, e assolutamente non pregiudiziale. È quello che ho provato leggendo il libro del giovane...
Il Salone internazionale del Libro di Torino questo anno avrebbe dovuto avere come tema “Nuovi mondi, nuove vite”. Questo titolo, deciso in un periodo “non sospetto” si è rivelato, sfortunatamente profetico.  L’emergenza sanitaria non ha...
Sorella Morte bussa alle porte di case e ospedali ad un ritmo moltiplicato dall’offensiva di un virus implacabile. Così, intere pagine dei giornali si riempiono di necrologie. Leggendole scopri, ogni tanto, che è deceduto un...
Ci sono realtà geopolitiche tanto grandi e importanti quanto poco conosciute, di alcune delle quali riceviamo echi lontani, tutt’al più qualche titolo nei quotidiani, magari quando scoppia una guerra con migliaia di morti, che riesce...
Gli scrittori, oltre alla propria vita, vivono quella degli altri, di coloro con i quali riescono a entrare in empatia tanto da aderire alla loro anima come se fosse la propria. Non so di chi...
La copertina definisce romanzo storico “La via dei topi”, sottotitolo “Sulle tracce dei nazisti in Argentina”, di Emilio Barbarani. Ma lo è? Quanto, invece, non si tratta di un romanzo autobiografico, anche se, certo, si...
In questi giorni di forzata inattività ho potuto leggere un volume che due avvocati alessandrini (seppur di origini veneziane), Pierluigi ed Ettore Erizzo, avevano scritto in epoca di guerra, tra il 1940 ed il 1945,...
Profondamente traumatizzati ed impauriti dalla tragedia in atto, dovremmo cercare di concentrarci sul come evitare la replica di quanto accaduto con Spillover. Il silenzio, la sottovalutazione, la distrazione rispetto ad una natura che ci si sta...
it_ITItalian
it_ITItalian